Che cosa è CertaMente 2018?

  • Scritto da 

È l’unico convegno in Italia dedicato al Neuromarketing. Nasce dall’entusiasmo di due aziende italiane: l’agenzia di comunicazione di Torino Ottosunove e BrainSigns, spin-off dell’Università “Sapienza” di Roma, leader nell’esplorazione delle applicazioni di tecniche di Neuromarketing.

CERTAMENTE è ormai alla sua 3° edizione con l’obiettivo di far conoscere a imprenditori e aziende le potenzialità e l’innovazione del neuromarketing applicato al business, e di favorire un dibattito franco e competente per mettere a fuoco modalità e vantaggi derivanti dall'integrazione di questo approccio nelle pratiche di marketing e comunicazione aziendale.

In altre parole il convegno mira ad illustrare al meglio innovazione e benefici concreti delle neuroscienze nel valutare le nostre reazioni istintive e implicite, di solito non esprimibili a livello razionale, ma molto influenti nel determinare i nostri comportamenti quotidiani. I neuroscienziati ci dicono che queste reazioni influenzano fino al 95% dei risultati dei nostri processi decisionali, quindi misurarle e studiarle significa migliorare di molto la possibilità di comprendere a fondo i destinatari di qualsiasi offerta.

L’evento si terrà anche quest’anno a Milano il 10 e 11 maggio e vi prenderanno parte aziende, studiosi ed esperti di neuroscienze, scienze comportamentali, marketing e comunicazione italiani e internazionali. Saranno due giornate intense di divulgazione e discussione con una attenzione particolare al marketing emozionale e sensoriale. In apertura un intervento esperto su funzionalità del cervello e marketing e due tavole rotonde, nelle quali ci si confronterà sulla reale integrazione in azienda e sui contenuti più innovativi. A seguire verranno illustrate case histories, orientamenti di strategia di comunicazione, risultati di ricerca.

Interverranno speaker esperti di comunicazione e scienziati internazionali tra cui Roger Dooley, Andy Myers, Alastair Herbert, Eamon Fulker, Fabio Babiloni, Michele Costabile, Matteo Motterlini e negli intervalli sarà possibile per i partecipanti partecipare direttamente a diverse applicazioni di test di Neuromarketing : su video ADV, in esperienza di prodotto e di packaging, nella fruizione di app su telefono cellulare.

“CertaMente” sarà dunque un’opportunità unica per chi è interessato a comprendere meglio questa disciplina innovativa già crescente a livello mondiale e le migliori modalità per inserirla nelle pratiche aziendali come strumento di successo.

Patrizia

NeuroMarketing Researcher