BrainSigns vince il premio PMI innovative "Bernoni Grant Thornton"

  • Scritto da 

BrainSigns ha partecipato alla prima edizione del premio Open Innovative PMI e per i suoi metodi basati sulla valorizzazione di segnali cerebrali e di altri segnali fisiologici è stato proclamato vincitore della categoria “Ricerca e Tecnologia”.

Il ruolo di Bernoni Grant Thornton

Il premio è ideato e promosso da Bernoni Grant Thornton, società leader a livello internazionale, che si occupa di crescita di impresa attraverso servizi di consulenza in ambito organizzativo, legale, fiscale e amministrativo.

Come BrainSigns ha partecipato al progetto

Per partecipare alla prima edizione di questo progetto le aziende dovevano essere iscritte al Registro delle PMI Innovative. Questo gruppo di imprese, attualmente poco meno di 700, ha accesso a una serie di vantaggi amministrativi, finanziari e tributari che possono essere valorizzati per un futuro sviluppo del business aziendale.

Descrizione del Progetto

Open Innovative PMI va oltre il premio: è un progetto multidisciplinare a livello nazionale che ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza riguardo il mondo delle PMI Innovative in Italia che sono potenzialmente il cuore pulsante dell’innovazione del Paese.

Il progetto è patrocinato da enti ed istituzioni come il Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero dello Sviluppo Economico, il Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Questa prima edizione prevedeva tre categorie in gara:

- Ricerca e Tecnologia
- Mercati Europei ed Esteri
- PMI al Femminile

BrainSigns faceva parte della prima categoria: “Ricerca e Tecnologia”.

I tre vincitori delle categorie, valutate da una giuria composta da esperti del mondo dell’Imprenditoria, dell’Università e delle Istituzioni, sono stati premiati il 16 novembre 2017 presso Palazzo Cornero e hanno ricevuto un buono di 10.000 euro in servizi offerti da Bernoni Grant Thornton e Grant Thornton Financial Advisory Services.

Per saperne di più:

Arianna

BrainSigns CEO

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok