STRESS:Human performance neurometrics Toolbox for highly automated systems design

Cos'è il progetto "Stress"?

Fonte di finanziamento & Durata

  • Fonte di finanziamento: Horizon 2020, Call: H2020-SESAR-2015-1, Topic: Sesar-01-2015 Research and Innovation Action , Grant Number: 699381.
  • Durata: 2 anni

Descrizione:

Con la crescita del traffico aereo, l'aumento della sua complessità (progressiva introduzione dei sistemi di pilotaggio remoto, ovvero i Remotely Piloted Aircraft Systems - RPAS), l'introduzione di concetti innovativi (ad esempio, le traiettorie 4D) e una maggiore automazione, nei prossimi anni il sistema europeo di gestione del traffico aereo (Air Traffic Management - ATM) affronterà situazioni difficili. I ruoli ed i compiti dei controllori del traffico aereo cambieranno, e per migliorare la comprensione della risposta umana è fondamentale sviluppare strumenti appropriati per indagare tali aspetti ed anticipare, quindi, i rischi e problemi prestazioni di questi cambiamenti. E' stato dimostrato che la prestazione dei controllori può essere influenzata da diversi aspetti, come lo stress, carico di lavoro, stato emotivo, risorse attentive disponibili, attenzione focalizzata. Negli ultimi anni, il concetto di Human Performance Envelope (HPE) è stato introdotto come nuovo paradigma di Human Factor (HF). Piuttosto che concentrarsi su fattori individuali (ad esempio la stanchezza, od il carico mentale), l'HPE considera una serie di fattori comuni in modo da comprendere come funzionano, da soli o combinati, per evitare che portino ad un decremento delle prestazioni e quindi alla compromissione della sicurezza.

Obbiettivo:

Definire i fattori che compongono la HPE in scenari futuri di ATM ( mappando la rilevanza dei concetti HF sulle caratteristiche degli scenari ATM (ad esempio interventi meno tattici, di supporto ad alta automazione, operazioni multi- settore). Inoltre, identificare degli indici neurofisiologici per il monitoraggio in tempo reale di stress, attenzione, carico di lavoro, livello di controllo cognitivo, e stati emotivi.

Partecipanti:

ENAC (École Nationale de l'Aviation Civile): Scuola di formazione per controllori del traffico aereo e piloti di aereo.
Unversità "Sapienza": Esperti in tecniche di realtà aumentata e valutazione di neurometriche.
Università di Anadolu: Università turca con facoltà per la formazione di controllori di volo e piloti.
Deep Blue: Esperti in concetti di "Human Factor", sicurezza e validazione.
Eurocontrol (European Organization for the Safety of Air Navigation): Organizzazione intergovernativa, civile e militare cui partecipano 41 Stati europei e di Paesi limitrofi, il cui scopo principale è di sviluppare e mantenere un efficiente sistema di controllo del traffico aereo a livello europeo.

 

Pubblicazioni in questa area di ricerca

  • Aricò, P., Borghini G., Di Flumeri G., Colosimo A., Bonelli S., Golfetti A., Pozzi S., Imbert J.P., Granger G., Benhacene R., Babiloni F. “Adaptive Automation triggered by EEG-based mental workload index: a passive Brain-Computer Interface application in realistic Air Traffic Control environment”. Submitted on Frontiers in Human Neuroscience journal, 07/2016.
  • Borghini G., Aricò P., Di Flumeri G., Cartocci G., Colosimo A., Bonelli S., Golfetti A., Pozzi S., Imbert J.P., Granger G., Benhacene R., Babiloni F. “EEG-Based Cognitive Control Behaviour Assessment: an Eco-logical study with Professional Air Traffic Controllers”. Submitted on Scientific Reports journal, 07/2016.
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok